PASSWORD RESET

Tradizione nell'accoglienza

Home Chi siamo

Chi siamo

vecchia bocceLa “Zocca” nasce ai primi del ‘900 nella zona della “Zoca dei Menti”, con i bisnonni Ottavio e Purissima che aprirono una piccola osteria dove si serviva zuppa e vino per la manovalanza impiegata nella costruzione delle grandi ville liberty di facoltose famiglie milanesi che ancora oggi si possono ammirare a Lanzo Intelvi.

Negli anni ’40 l’osteria si ingrandì, si aggiunsero le camere per ospitare gli avventori e la sala da pranzo, che il sabato sera si trasformava in sala da ballo, luogo di incontro per gli abitanti dei paesi della Valle che giungevano per la maggior parte a piedi. Durante quella ristrutturazione venne acquisito lo stabile confinante, fino ad allora adibito a caserma della Guardia di Finanza.

Durante la seconda Guerra Mondiale essendo Lanzo Intelvi molto vicino al confine con la Svizzera e quindi al sicuro dai bombardamenti, vi arrivarono molti sfollati dalle città lombarde;i nonni, Felice e Maria, diedero rifugio anche alla famiglia del grande Tazio Nuvolari.

Negli anni ’50, la “Zocca”, era luogo d’incontro per giocare a bocce e a briscola all’ombra dei grandi faggi, e la domenica sui tavoloni di granito pranzavano i gitanti che arrivavano in pullman a Lanzo per le “narcisate” e le “castagnate”…

Con Ottavio e Liliana, negli anni ’70 ci fu la ristrutturazione da cui nacque l’attuale Albergo Ristorante Zocca.

Oggi, nonostante siano cambiate molte cose intorno a noi, Cristina e Mario proseguono l’attività con gli stessi valori di allora.

Per maggiori informazioni contattaci.

Condividi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page